sito di approfondimento, sulle problematiche relative alle occhiaie ed alla loro risoluzione mediante intervento di Blefaroplastica | sedi di Milano e Torino

Palpebre: le cornici dello "specchio dell'anima"
L'intervento chirurgico: blefaroplastica inferiore
FAQ sull'intervento per la riduzione delle occhiaie
Da chi guardarsi e Possibili complicanze
Accedi al nostro sito principale, sezione Blefaroplastica
Contatti | Studio di Milano
Contatti | Studio di Torino

Rassegna Stampa
Video

OCCHIAIE (borse palpebrali inferiori)

PALPEBRE: LE CORNICI DELLO "SPECCHIO DELL'ANIMA"

L’occhio è considerato lo specchio dell’anima e la palpebra costituisce l’effettiva cornice di questo specchio.
L’area degli occhi è quella principalmente osservata dall’interlocutore, in particolar modo quando si incontra una persona per la prima volta. Un’espressione appesantita da un’occhiaia colma di adipe esternerà stanchezza e senso di vecchiaia, influendo negativamente soprattutto sulla prima impressione dell’interlocutore.

blefaroplastica: ..."ripulire" il contorno degli occhi dagli accumuli di grasso delle borse adipose...
blefaroplastica: ..."ripulire" il contorno degli occhi dagli accumuli di grasso delle borse adipose...

In pratica una borsa palpebrale inferiore colma di adipe causerà costantemente sul volto un’ombra (situata fra la borsa palpebrale e la guancia), che infonde un aspetto affaticato e debilitato, tipico di chi ha da poco pianto o non ha dormito.
Torna a selezione argomenti


INTERVENTO CHIRURGICO PER LA RISOLUZIONE DEL PROBLEMA DELLE OCCHIAIE (BLEFAROPLASTICA INFERIORE) 

Viene eseguita in due modi differenti: mediante incisione esterna immediatamente sotto le ciglia, o, in alternativa tramite la via transcongiuntivale.

L’intervento mediante la via esterna permette contemporaneamente l’asportazione di una strisciolina di cute, anche se la possibile retrazione cicatriziale può causare un arrotondamento dell’occhio (questo sebbene l’operazione sia stata condotta in maniera corretta).

L’accesso transcongiuntivale permette esclusivamente l’asportazione dell’eccesso di adipe, ma nella maggioranza dei casi è assolutamente sufficiente per la risoluzione del problema e non causa ne la minima retrazione, ne la minima variazione morfologica della rima palpebrale.

Entrambe le metodologie di intervento possono essere eseguite in day-surgery mediante anestesia locale associata ad una leggera sedazione.
Torna a selezione argomenti


FAQ - Domande frequenti sulle occhiaie e sull'intervento di blefaroplastica inferiore

La blefaroplastica è in grado di modificare il perimetro degli occhi?
L’intervento di blefaroplastica ha la funzione di ripulire il contorno degli occhi dagli accumuli di grasso delle borse adipose. L’intervento standard non è finalizzato a variare la forma degli occhi.

Per ottenere un variazione della forma (allungamento, rialzamento degli angoli esterni, ecc.) si devono prevedere ulteriori procedure peculiari.

L’intervento per la risoluzione del problema delle occhiaie (blefaroplastica) può causare danni alla vista?
No. Sebbene si intervenga vicino all’occhio, l’operazione non coinvolge nessuna struttura deputata alla visione.

In seguito all’intervento di blefaroplastica si possono portare le lenti a contatto?
Nei giorni immediatamente seguenti l’intervento di blefaroplastica, in particolare se eseguito per via congiuntivale, può insorgere una lieve infiammazione oltre ad un possibile moderato aumento della lacrimazione. E' consigliabile quindi evitare per circa 2 settimane l’uso di lenti a contatto.
Torna a selezione argomenti

Per ampliare la tua conoscenza puoi visualizzare sul nostro sito WEB molte immagini sugli interventi di blefaroplastica inferiore per la risoluzione delle occhiaie effettuati dal dottor Santanchè ed il suo team nelle sedi di Milano e Torino:

visualizza foto sull'argomento occhiaie - pre e post iblefaroplastica


stanchezza e senso di vecchiaia
day surgery e anestesia locale
occhiaie - dove siamo